Black Friday, returns and sustainability

All Articles

Per i merchant, l’ultimo trimestre dell’anno è il più rilevante per fatturato complice l’attivazione della stagione invernale, il Natale e - soprattutto - il Black Friday, indiscusso protagonista che quest’anno sarà venerdì 25 Novembre.

In realtà, per molti eCommerce il Black Friday inizia già dal primo lunedì di Novembre: un’anticipazione efficace per richiamare l’attenzione dei consumatori, ma soprattutto per non creare sovraccarico di ordini con conseguenti ritardi nel trasporto.
Vista la quantità di ordini evasi, si può facilmente intuire l’altrettanta quantità di resi che si possono verificare a seguito di questo periodo.

Di fatto, possiamo dire che l'abitudine di utilizzare la possibilità di restituire un prodotto che non ci convince è definitivamente entrata nel nostro comportamento, tanto che nella maggior parte dei casi, noi di Drop ci soffermiamo con i nostri partner nel discutere dell'opportunità o meno di offrire il reso gratuito.
Sul fronte della sostenibilità, è evidente quanto la reverse logistic impatti sull'ambiente e sul business stesso.
Quello della sostenibilità è un vero e proprio problema etico, ambientale e sociale a cui si sta cercando di far fronte, soprattutto in tema di resi della merce.

Attualmente, si cerca di lavorare molto per migliorare la consapevolezza nell'acquisto, ad esempio, arricchendo la scheda prodotto con maggiori informazioni relative alla vestibilitĂ .
Un’altra soluzione è lo smart sizing: esistono infatti appositi tool che aiutano a identificare la taglia corretta, tra cui le analisi comparative: se ad esempio hai il 37 di una certa marca di scarpe (di solito un brand tra quelli più popolari) allora è possibile conoscere esattamente la tua calzata, proponendo la taglia giusta per te.
Per di più, alcuni servizi si impegnano a prendere le misure dei capi direttamente in showroom per far sì che l'abito cada a pennello.
E ancora, si possono scegliere data e ora della consegna per evitare le famose “consegne a vuoto” da parte dei corrieri quando non si è in casa, oppure decidere di ritirare in appositi punti di ritiro o utilizzare il metodo Click & Collect per ritirare il proprio ordine direttamente in negozio.

Insomma, da come si evince da tutte queste soluzioni, il mondo dell’eCommerce si sta dirigendo verso una maggiore sostenibilità ambientale al fine di migliorare le modalità di consegna e ridurre i resi, e di conseguenza, lo spreco di carburante e l’eccessiva produzione nell’atmosfera di CO2 da parte dei corrieri espresso. 

E ora correte a fare shopping online, ma consapevolmente!

— 2 November 2022

Editorials

  • DropByDrop-Episode 03: Jacopo

  • Bracketing and paid returns: what is changing in e-commerce in Italy

  • Digital revolution: social media, eCommerce and new guidelines for Italian influencers

View all editorials
Close

Design & Development by Basilico Agency

 

3D model created by modifying "Flower Point Cloud Photogrammetry" © Moshe Caine (Licensed under CC BY 4.0)

Close

Drop s.r.l.
VAT 01383870431
Headquarter: Via Sandro Pertini 1 – 63812 Montegranaro (FM)
Drop is part of Horsa Spa